Skip Ribbon Commands
Skip to main content
 

 WP_News_Dettaglio_Purple

 
Torna alle news

Berner Italia sceglie Fiat 500L

18/4/2013

Fiat 500L cresce conquistando uno spazio di questa società, multinazionale nella vendita diretta di materiale di consumo e attrezzatura per gli imprenditori e gli artigiani che lavorano nei settori Autotrazione, Artigianato e Industria.

 

Ogni giorno 800 Account Manager portano il marchio Berner su tutto il territorio italiano con passione e competenza, offrendo la qualità e l’affidabilità degli oltre 20.000 prodotti a catalogo. Per rispondere alle loro esigenze, la collaborazione tra Berner e Fiat Group Automobiles negli ultimi anni si è intensificata promuovendo, grazie alla crescente sensibilità del Gruppo automobilistico e alla richiesta della Forza Vendita, l’inserimento di veicoli a basso impatto ambientale.

 

La forte sinergia si è tradotta nell’inserimento nella Car Policy Berner di Fiat 500L, Fiat Punto Evo e Fiat Panda, quali modelli di riferimento della flotta, sia nelle alimentazioni tradizionali che in quelle  alternative, in risposta all’orientamento aziendale verso il contenimento delle emissioni inquinanti e la riduzione dei costi di gestione.

 

Fiat 500L rappresenta un’ottima soluzione per le molteplici esigenze della Forza Vendita che è sempre alla ricerca di comfort, novità, ampia capacità di carico e soprattutto risparmio. L’abitacolo spazioso e luminoso, i volumi di carico con molteplici soluzioni e l’innovativo sistema di guida assistita Eco-Drive Live, per contenere i consumi e le emissioni, hanno infatti attratto e colpito positivamente gli Agenti Berner.

Inoltre, la tecnologia di Fiat 500L si coniugaalla perfezione con la vocazione moderna del rinnovato Shop On-line Berner e della nuova Berner App; mentre le motorizzazioni 1.3 e 1.6 MultiJetII e il debutto della versione 0.9 TwinAir metano arricchiscono l’appetibilità di Fiat 500L per le flotte aziendali.

 

Professionalità e passione accomunano Berner e FGA nelle attività quotidiane e contribuiscono in modo concreto alla volontà di proseguire la collaborazione.